Nonostante il suo display touchscreen di alta qualità e un’impressionante gamma di funzionalità, Xiaomi è riuscita a mantenere il prezzo basso e a far sembrare la Mi Smart Band 5 molto più costosa di quanto non sia. Come smartwatch, presta un po’ il fianco, a causa del piccolo display. I controlli di riproduzione musicale e le previsioni del tempo sono ben ottimizzati, ma le icone delle notifiche sono ancora troppo piccole.
Per farlo, attiva lo schermo del bracciale Smart di Xiaomi, fai uno swipe dall’alto verso il basso del display e premi sulla voce Altro. Adesso, scorri il menu verso il basso, seleziona la voce Impostazioni e sfiora l’opzione di tuo interesse. Se la tua intenzione è effettuare la configurazione iniziale di una nuova Mi Band, devi sapere che la procedura è semplice e veloce. Tutto quello che occorre fare è scaricare l’applicazione Mi Fit per Android o iOS sul proprio smartphone e collegare quest’ultimo alla smartband di Xiaomi. Per spiegarti come configurare Mi Band, prenderò come riferimento una Mi Band 4 che, nel momento in cui scrivo questa guida, è l’ultimo modello disponibile sul mercato.

Ci siamo imbattuti in tantissimi commenti per quanto riguarda l’originalità della Mi Band 4. Un metodo preventivo per capire se la Mi Band 4 che stiamo acquistando è originale o meno non c’è. Ma l’unica cosa che possiamo fare è innanzitutto comprarla da Amazon con opzione “Venduta e Spedita da Amazon” così andiamo sul sicuro. Per quanto riguarda i siti cinesi invece dobbiamo aspettare che ci arrivi ma, se abbiamo ordinato il modello corretto, è difficile che da Banggood e GearBest inviano un prodotto che non è. In ogni caso basterà aprire un ticket allegando le foto e chiedere il rimborso.
A proposito di luminosità dello schermo, ti segnalo che accedendo alla sezione Modalità notte dell’app Mi Fit installata sul tuo smartphone, puoi attivare la modalità in questione, che consente di ridurre automaticamente la luminosità dello schermo della Mi Band in determinate fasce orarie. Adesso, se la tua intenzione è attivare la funzione che permette l’attivazione automatica dello schermo della Mi Band quando sollevi il polso, premi sula voce Solleva il polso per visualizzare le informazioni e scegli l’opzione Tutto il giorno. Se così non fosse, puoi verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti utilizzando l’app Mi Fit sul tuo smartphone. Per farlo, avvia l’app in questione, seleziona la voce Profilo, fai tap sull’opzione Mi Smart Band e, nella nuova schermata visualizzata, premi sulla voce Controlla aggiornamenti.
In questo panorama, tra patiti del fitness e geek che amano circondarsi di tecnologia nella vita quotidiana non potevano mancare le “bilance” intelligenti . Questi prodotti non sono altro, in realtà che semplici bilance digitali dotate di connettività bluetooth che registrano il peso e lo inviano alle applicazioni dedicate. Penso che si riferiscano come funzione per attivare la torcia direttamente sullo smartphone. Beh, il saturimentro te lo devi attaccare apposta al dito e non puoi di fatto usarlo mentre fai altre cose, tipo correre o anche solo cucinare o usare una tastiera. Col band teoricamente puoi controllarti in altre condizioni e lungo tempi piú lunghi. Poi certo, sarebbe interessante capire se il rilevamento è solo un po’ impreciso o totalmente sballato.

La durata della batteria è di 20 giorni anche con il display a colori, quindi magnifica. Entrando nei “Miei Dispositivi”, cliccando su Mi Band 4, entreremo nelle impostazioni della Mi Band 4 dove vediamo anche la percentuale della batteria residua. Da qui possiamo https://xiaomilatestnews.com/massaggiatore-portatile-lf/ impostare la nostra Mi Band 4 al meglio tra le varie opzioni disponibili. Se non lo hai già fatto, dopo aver scaricato l’applicazione devi creare un account Mi Fit dalla prima schermata. Operazione molto semplice da eseguire, basterà inserire i dati richiesti.

  • Ad esempio, è possibile attivare l’avviso di sedentarietà che vi ricorderà che siete stati per troppo tempo seduti.
  • Da tenere a mente che sono state implementate solamente le faccine più utilizzate e non tutto il set di icone disponibili su smartphone.
  • In alternativa, fai tap sull’opzione Profilo visibile nel menu collocato in basso e seleziona le voci Aggiungi dispositivo e Bracciale.
  • Visualizza un’ampia varietà di dati e traccia le tue attività in tempo reale come la qualità del sonno, la frequenza cardiaca o semplicemente il numero di passaggi.
  • Un po’ piccolo lo schermo a colori AMOLED 0,95 pollici, soprattutto nella lettura delle notifiche .

Sempre scorrendo verso l’alto navigheremo nel menù dalla prima voce. Scorrendo a destra e a sinistra avremmo il controllo della musica dello smartphone. Dopo aver fatto un quadro generale delle caratteristiche di questa Xiaomi Mi Band 4 elencando tutto ciò che possiamo fare con essa, non ci resta che spiegare come configurare questa nostra Mi Band 4. Xiaomi Mi Band 4 ci segnala anche le chiamate perse oltre ai messaggi di testo e whatsapp che riusciamo a leggere tutto ciò che viene scritto.
Noi vi esponiamo una possibile integrazione con Amazon Alexa, tuttavia tali gesti sono associabili ad una moltitudine di soluzioni come IFTTT o Tasker, o azioni che coinvolgono il telefono stesso come l’avvio della fotocamera, di app, l’accensione della torcia, ecc. Fatto ciò ci rechiamo all’interno del tab Chiamate efacciamo tap sulla voce Chiamate in arrivo. Qui consigliamo di abilitare Nome chiamante per visualizzare i contatti registrati in rubricae Mostra numeri sconosciuti per visualizzare i numeri di telefono non registrati.
C’è il solito modulo tracker ospitato in un cinturino in plastica TPU disponibile in sei colori diversi . Xiaomi Mi Smart Band 5 è stato commercializzato il 16 luglio 2020 a circa 40 euro. Volendo, potreste acquistare la versione cinese e aggiornare il firmware per il supporto alla lingua inglese, in modo da ottenere NFC e assistente digitale. ID4me è un servizio internet che permette agli utenti di accedere a diversi servizi internet con un unico account. Una volta ottenuta l’Auth Key puoi passare alla configurazione di xDrip+ e alla connessione della fascia da polso.
Una volta completato il collegamento dello Xiaomi Mi Watch con il telefono, l’orologio si sincronizzerà con l’App e in questo modo possiamo gestire lo smartwatch tramite l’app Xiaomi Wear oltre a poter consultare i parametri rilevati dall’orologio e i progressi degli allenamenti. Tramite l’App è possibile anche configurare alcune impostazioni del Mi Watch come ad esempio la configurazione delle scorciatoie, attraverso il pulsante Sport. Nell’App Notify & Fitness puoi impostare allarmi, sveglie, promemoria, configurare in modo diverso il tasto centrale sullo schermo e leggere le statistiche sulle tue attivitàm giornaliere. Potrai perfino sincronizzare la tua attività sportiva su altre app del settore come Google Fit o simili. L’App è disponibile sia nella versione gratuita che a pagamento se desideri tutte le sue funzioni attivabili. Si tratta, sembra, di un bug probabilmente dovuto al fatto che le unità spedite supportano per adesso solo la lingua inglese.
Il cronometro, utile nello sport, anch’esso può essere impostato direttamente dalla mi band 4. Mi Band 4 è la precedente smartband di casa Xiaomi prima che arrivasse la nuova Xiaomi Mi Band 5 della quale abbiamo già effettuato la guida all’utilizzo. Di recensioni di questa Mi Band 4 in giro per il web se ne trovano tantissime, ma c’è qualcuno che fornisce le istruzioni necessarie per utilizzare la Mi Band 4 al meglio? Niente paura, oggi ci pensiamo noi, cercando di chiarire alcuni aspetti e sperando di rispondere a tutte le domande che interessano l’utilizzo della Xiaomi Mi Band 4.
Fatto ciò occorre premere sul pulsante Installa font per andare a scaricare e aggiornare il software della Xiaomi Mi Band 4 con un firmware modificato. Sappiamo bene cosa voglia dire ricevere notifiche contenenti dei rettangolini con un punto interrogativo al loro interno (⍰) anziché le simpatiche emoji che siamo abituati a vedere. Xiaomi Mi Band 4 non è esente da tale limitazione la quale si palesa anche in presenza di determinati caratteri speciali, lettere accentate escluse per fortuna. Ora che il bluetooth è acceso e il dispositivo è stato caricato (minimo 20%) possiamo iniziare con il primo avvio e la configurazione. Mi fit ci mostrerà tre brevi caratteristiche della nostra Xiaomi Mi Band 4, dopodiché cliccando su “Prova Ora” possiamo configurare la nostra Mi band 4.
Ora, se usi Mi Band, puoi premere il pulsante “Installa quadrante Mi Band” per installare un quadrante personalizzato, che visualizzerà le letture glicemiche direttamente sullo schermo principale dell’orologio. Per modificare il comportamento della smart band e visualizzarne lo stato, si può accedere ai menù dedicati sull’app xDrip+, installata sullo smartphone. I gestori del sito Web Amazfitwatchfaces hanno creato anche un’applicazione per Android con l’omonimo nome la quale consente di scaricare ed installare direttamente i quadranti preferiti senza passare per il file manager. Tuttavia, quest’operazione vale soltanto per i file bin proposti dal sito. Una volta identificata, premete sull’anteprima, procedete con il download premendo sul pulsante Scarica e dopodiché selezionando il pacchetto desiderato tramite la schermata Scegli la versione.
Per dettagli sulla Garanzia Italia, puoi visitare il sito italiano del produttore. Se non è possibile trovare l’orologio durante l’associazione o effettuare il collegamento durante l’utilizzo del Mi Watch, tenere premuto il pulsante Home per 3 secondi per ripristinare le impostazioni di fabbrica, quindi riprovare. Una volta fatto il login andiamo sul mio profilo e premiamo su Aggiungi dispositivo e dalla schermata che compare selezioniamo la voce Mi Watch. Una volta scaricata, devi aprirla e accedere con un account personalizzato, il tuo profilo Google o Xiaomi, come preferisci. Questo braccialetto intelligente, come altri dispositivi Xiaomi, dipende quasi interamente da un’applicazione mobile.
L’app è possibile installarla tramite la scansione del QR Code che compare sullo schermo dell’orologio o tramite gli App Store dello smartphone. Compiuta correttamente quest’operazione, sarete in grado di impostare la Watch Face appena scaricata accedendo sempre alla sezione I miei display bracciale nell’app ufficiale, tappando sull’anteprima del quadrante appena importato e scegliendo Sincronizza il quadrante. Questi passaggi possono essere utilizzati se, ad esempio, volete impostare la nostra Watch Face sulla vostra Xiaomi Mi Band 4. La prima cosa che devi fare è aprire l’applicazione Mi Fit, se è la prima volta che usi questa applicazione o non sei registrato devi creare un account.